diario di una naturopata, Pensieri, profilo

Diario di una naturopata sopra le righe..

Anni fà, quando decisi di aprire finalmente il mio studio come naturopata avevo molti sogni, fra i quali quello di “salvare” la gente e aiutarli a “guarire“.

Sognavo il mio studio come un angolo di paradiso con luci soffuse, musiche celtiche e quadri con le foto dei miei maestri spirituali alle pareti (Osho, Gandhi, Louise Kay, Donald Walsh..)..
E così quasi fù.

Lo scelsi con cura con tante speranze nel cuore, l’ho tinteggiato personalmente di due colori tendenti al lilla e tende a doppio velo in tinta.
Una luce in tono traspariva dalle finestre e rndevano la stanza così solare e magica!
Posta in un angolo a taglio una classica scrivania Ikea, un paio di librerie, un bel tappeto ..poltroncine di midollino comode e accoglienti..usomma un angolo un pò etnico ma sobrio e accogliente.
Niente incensi e niente candele!
E poi la mia attrezzatura.
Un lettino per la riflessologia e gli esercizi energetici e l’immancabile compagno di avventura..il mio iridoscopio.
Senza di lui, il mio lavoro varrebbe solo la metà.
Alle pareti attestati e diplomi e le stampe rappresentative dei fiori di Bach e altre discipline e molte piante verdi pronte ad ossigenarmi.
Un balcone soleggiato mi dava ristoro e forza, il sole prendeva dal mio cervello “confuso e felice”i pensieri più “storti” chiarendo dubbi, perplessità e scoraggiamenti.
Il mio studio l’ho “iniziato” in un momento molto dificile e duro della mia vita.
Ho stretto i denti, tenuto duro e c’è l’ho fatta.

Ricordo ancora la mia prima cliente, forse più strana di me.
Questo è stato un conforto.
La sua follia, il suo entusiasmo mi hanno riempito il cuore di energia e pace.
Quante avventure da allora.
Oggi tutto è diverso.
Tutto cambia.
Nulla rimane immutato..forse solo la coerenza con me stessa.
Mi rimproverano da sempre di non essere commerciale, di essere testarda e di fare esattamente l’opposto di tutti.
Mi dicono :”Sei molto brava ma ti vendi male”.
Ma cosa vuol dire?
Non vendo magliette o souvenir!
Ho a che fare con persone fatte di cuore e sentimenti, di speranze e purtroppo di dolori di gni tipo (intimo che fisico).

La gente viene da me per un infinità di motivi.
Ma sono tutti motivi che hanno un’origine “umana”

Tratto le persone con amore e delicatezza al punto che il confine fra passione e lavoro è andato perso.
Non accetto compromessi.

Non li ho accettati allora e non li accetto oggi.

Dal mio lavoro traspare onestà e amore.
Lavoro duro per mantenere questo.
Per la naturopatia ad un certo punto ho quasi perso tutto ciò che adornava la mia vita.
E’ stata una follia.
Oggi grazie a Dio ho riconquistato il pane con il companatico, come si dice.

Oggi ho e mantengo il rispetto e l’affetto di coloro cha hanno imparato e capito la qualità del mio lavoro.
Certo sarebbe più facile delegare la responsabilità a “marchingeni modaioli”! Quasi trendy direi e formulare la frase ormai vincente;” ..Ehi,il test dice che sei intollerante!
Bè da me tutto questo non c’è, non funziona così.

Scusate, ma non me la sento di ingannare la gente con questi test che confidenzialmente le solite voci di corridoio fra colleghi sussurrano che non funzionano bene ma fanno molta scena.
Comunque libera scelta, non giudico nessuno per questo.
Io nella mia libertà ho scelto di non usarli e di fare fede solo sulle mie conoscenze.

Comunque stamattina mentre sistemavo il mio “piccolo paradiso” ho notato quanto esso è cambiato nel corso del tempo.
Non sono più lì e le pareti sono adorne di altre stampe in bianco e nero con temi che variano spesso.
Vicino al lettino c’è un grandioso calcetto!!.
Di tanto in tanto fà la sua comparsa un grammofono.., e poi elmi, busti e “teste” di ogni tipo.
Divido tutto questo con il mio compagno.
E’ un bel dividere!
La condivisione mescola energie di amore e sapienza.
Intelletto e virtù.
Forza ed energia.
L’uno compensa l’altra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...