altro, medicine e tecniche naturali, rimedi naturali

Informazioni sull’ipotiroidismo e come curarla naturalmente

L’ipotiroidismo è una patologia della ghiandola tiroidea che la colpisce in maniera cronica e prende una percentuale spaventosamente alta della popolazione.

Purtroppo i sintomi sono molti e variabili il che rende la diagnosi difficoltosa o inesatta. Non sempre si riesce a leggere e assemblare correttamente questa varietà di sintomi.

Sovente questi sintomi sono individuati e trattati in modo isolato senza ottenere invece una visione d’insieme chiarificatrice e indispensabile per una corretta diagnostica. Si aggiunge a questo una possibile alterazione della tiroide più ” silente”  che si presenta in forma lieve o mascherata. In questo caso è pericoloso sottovalutarne i sintomi perché le analisi potrebbero risultare in apparenza  nella norma e dunque trascurabili, mentre il malessere continua.

Generalmente la persona che si trova in questa situazione si consuma cercando una soluzione ai suoi problemi attraverso altri specialisti allontanandosi dal problema -causa reale: la tiroide.

L’ipotiroidismo che cos’è?

E’ una patologia della tiroide che si manifesta attraverso un lavoro ridotto (ipo) delle sue funzioni.

La causa può essere legata a una produzione limitata di ormoni tiroidei ma anche a una cattiva conversione del T4 in T3. Questo disturbo può essere congenito (si nasce con questo “handicap”), acquisito in seguito a traumi fisici o emotivi o all’utilizzo di farmaci nocivi).

Il periodo della gravidanza che come sappiamo o possiamo immaginare è un momento molto bello ma anche molto delicato perché crea numerosi squilibri all’interno del corpo della futura mamma, è altresì una concausa dell’insorgenza di problemi legati alla ghiandola tiroidea ed anche la menopausa con la variazione ormonale in atto può portare a un’inversione dei suoi valori.

Purtroppo anche lo stress da inquinamento  influisce sulla salute della tiroide. Viviamo in una società dove non manca l’inquinamento ma anzi, ad esso si aggiunge quello elettro magnetico (tv, telefonini, pc ma anche quello più subdolo e invisibile del wifi e le possibili amalgame dentali di vecchio stampo o le intossicazioni da nichel e mercurio.

Comunque anche l’alimentazione quando è carente in proteine e in alcune vitamine o minerali può essere una concausa dell’insorgenza di patologie  tiroidee.

Per quanto riguarda più strettamente l’ipotiroidismo  vi sono alcuni alimenti che la favoriscono e dai quali chi ne soffre dovrebbe astenersi dal loro consumo.

Questi alimenti sono le crucifere (cavoli, broccoli e rape), le meno conosciute sono però il crescione, la rucola e la lattuga, i ravanelli ). I condimenti a base di olio di colza e la senape o il rafano. Alle signore ipotiroidee vegane o vegetariane sconsigliamo  la soia e i suoi sottoprodotti.

Le carenze di tipo alimentare possono determinare alcuni deficit condizionanti  il corretto funzionamento della tiroide ad esempio valori in difetto di ferro, zinco, vitamina A, C,B5 e B 12, iodio.

Come trattarla in modo naturale

In primis è necessario riconoscerla e valutare i possibili sintomi  nella loro globalità (visione olistica naturopatica).

Possibili sintomi e fattori rischio:

Stitichezza, aumento del peso corporeo, freddolosità e caduta dei capelli  sono solo alcuni  sintomi da prendere in considerazione oltre a : temperatura corporea  bassa (36,5°)rispetto la norma (36,8°).intolleranza al glutine, gonfiori, stanchezza, sonnolenza, nodo in gola (sensazione), depressione, pelle secca, , osteoporosi, diabete, colesterolo in aumento,  emicrania,mancanza  di memoria, ansia, dolori articolari,  alterazioni del ciclo e dell’appetito, astenia  sessuale, unghie che si sfaldano….,mixedema, gozzo.

In base alla causa d’insorgenza il trattamento potrà essere  di tipo integrativo e alimentare  (naturopatico), omeopatico(tiroide secca), emozionale (energetico).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...