altro, le ricette del naturopata

Un corpo a prova di bikini

http://www.bionotizie.it

R I M E D I N A T U R A L I

IN FORMA PER LA PROVA COSTUME

La dieta per l’estate, abbinata a un piccolo decalogo. Per arrivare in formissima alla prova costume… Anche last minute e per i più pigri!

Dopo gli ultimi strascichi primaverili, fatti di piovaschi e temperature altalenanti, l’alta pressione sembra essersi definitivamente stabilizzata sul nostro continente, portando sole e temperature sopra la norma. L’estate è davvero arrivata, con il suo caloroso carico e le vacanze sono sempre più vicine. I maglioni pesanti e anche gli abiti da mezza stagione lasciano spazio a indumenti più leggeri, colorati e fascianti. La voglia di mettere in mostra il corpo è frenata però da quei fastidiosi rotolini di grasso che nel frattempo si sono depositati sui fianchi e che chiamiamo amabilmente (fino a quando restano nascosti sotto gli abiti) le “maniglie dell’amore”. Iniziano così i buoni propositi dietetici, che invece di aiutarci a perdere peso alimentano il cattivo umore. Ecco quindi dieci consigli efficaci per ritrovare la forma in modo sensato e duraturo.

1. Fare movimento. Il cibo è la benzina che permette a tutte le funzioni fisiologiche organiche di attivarsi. Il movimento è invece il meccanismo che permette di aumentare il potenziale organico e di bruciare l’introito energetico. Un fisico sano e in forma non è solo bello da vedere. E’ anche un fisico che risponde correttamente agli stimoli fisiologici e a quelli esterni. Dunque con una sana e costante attività fisica si ottiene una buona flessibilità articolare e tonicità muscolare. In tema all’argomento in questione, lo sport è ciò che rende visibile e in tempi ristretti i risultati della dieta. Insomma una dieta abbinata all’esercizio fisico modella la figura e attiva il metabolismo. Gli eccessi di colesterolo e della glicemia scendono e i valori tornano nella norma.

2. Depurare e disintossicare l’organismo. La depurazione permette all’organismo di dimagrire più velocemente. Prima e durante la dieta è consigliato bere tisane che favoriscano la funzionalità epatica.

3. Drenaggio. Il drenaggio smuove i liquidi sedimentati fra gli spazi intracellulari dislocati lungo i vari distretti corporei. In questo modo gli accumuli di acqua spariscono, il corpo si sgonfia e appare più asciutto.

4. Modificare la dieta. Il principale responsabile dei chili accumulati su fianchi e cosce è il consumo abituale di cibi troppo grassi o zuccherini. L’eliminazione di questi cibi e una corretta associazione alimentare può essere un buon modo per vedere in poco tempo già i primi risultati.

5. Cambiare abitudini di vita. Uno stimolo per portare avanti la dieta con successo è l’archiviazione di alcune vecchie abitudini. Forse è l’occasione giusta per un nuovo look, un nuovo taglio di capelli o per

http://www.bionotizie.it

R I M E D I N A T U R A L I

iscriversi a un corso rimandato da mesi o programmare un bel viaggio. Inserire nuovi stimoli non solo è un buon modo per distrarre la mente dal pensiero del cibo (tipico di quando si è a dieta) ma rappresenta un modo per raggiungere con più determinazione i risultati della dieta stessa.

6. Cambiare gli schemi mentali. Il freno più grande nel raggiungimento del peso forma è la visione troppo rigida che abbiamo nel giudicarci. Cerchiamo dunque di aumentare la stima verso noi stessi e di creare un’immagine mentale più positiva di noi rispetto a quella che abbiamo avuto in passato.

7. Bere tanto. Bere! Questa è la parola d’ordine per dimagrire. Non c’è vita infatti senza acqua. Un corpo sano e bello è un corpo anche ben idratato. L’acqua depura, drena e pulisce.

8. Non saltare i pasti. Digiunare sperando di dimagrire è un grande errore. Il digiuno permette l’eliminazione dei liquidi e non del grasso. La perdita di “peso” è aleatoria e si recupera nel breve. Il digiuno è consentito solo se seguiti da un medico e se le condizioni del proprio organismo lo permettono.

9. Prendersi cura di sé stessi. Volersi bene è un dovere. Dunque non perdiamo tempo e concediamoci qualche vizio come un bel massaggio che oltre a drenare e a rilassare ci farà sentire al centro del mondo, amati e coccolati.

10. Attivare il metabolismo. Lo sport e l’attività fisica in generale hanno un’azione positiva sul metabolismo. Che sia in palestra o all’aria aperta, l’importante è muoversi. Possiamo affiancare all’attività fisica una dieta che contenga spezie e erbe aromatiche (peperoncino) o sostanze attive come il the verde, il matè e il caffè.

La dieta estiva è facile, golosa e colorata, attuabile tanto in città quanto in spiaggia. La stagione estiva offre una varietà infinita di frutti e verdure colorati, succosi e dissetanti. Con il pesce facciamo il pieno di omega tre e con i cereali prepariamo gustosi piatti freddi facili da consumare anche al “sacco”, in spiaggia o in ufficio.

La mattina a digiuno iniziamo bevendo un bicchiere di limonata senza zucchero. Questo contribuisce a disintossicare l’organismo e a promuovere la funzionalità intestinale.

Colazione: un vasetto di yogurt e una macedonia di frutta fresca. E’ concesso un caffè dolcificato con la stevia. Oppure possiamo optare per una fetta di pane integrale con un cucchiaino di crema di sesamo o di mandorla senza zucchero e una spremuta di arancia.

Metà mattina: un frutto o uno yogurt.

Pranzo: un insalata di riso, oppure un piatto di verdure grigliate con carne magra (tacchino o bresaola) senza pane.

Merenda: due cucchiai rasi di ricotta o un centrifugato di frutta e verdura oppure due palline di gelato alla frutta o un bicchiere di latte di mandorla.

Cena: un’insalata di verdure mista e una porzione di pesce alla griglia oppure una vellutata di verdura e un uovo alla coque.

La dieta per l’estate

L’AUTRICE

Cinzia Zedda, diplomata alla scuola di naturopatia Rudy Lanza, si occupa di iridologia, riflessologia plantare e alimentazione naturale. Esperta di tecniche energetiche/corporee e filosofia zen, applica tecniche teatrali e motivazionali, pensiero positivo e percorsi di crescita e di risveglio personale. Collabora con numerosi blog e portali dedicati al benessere naturale come Cure Naturali (http://www.curenaturali. it) e Salus Nova (portale dell’associazione, http://www.salusnova.it). Inizia la sua carriera diplomandosi prima alla Scuola d’Arte e poi all’Accademia di Belle arti, dove passa da una spiccata sensibilità artistica alla sua vera passione: la ricerca continua della conoscenza interiore e la medicina alternativa e naturale. Autrice di pubblicazioni come : “Il cibo che mi passa per la mente….”, 60 ricette per perdere peso eliminando intolleranze, infiammazioni e dolori articolari. Cura un blog personale dove si occupa di tematiche che abbracciano la cura del proprio corpo e il benessere trattato attraverso metodiche naturali.

http://www.cinziazeddanaturopataconsulting.wordpress.com

3 pensieri su “Un corpo a prova di bikini”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...