cosmesi naturale fai da te e tisaneria, Professione, rimedi naturali

Il sale per la bellezza fai da te

Il sale è utilizzato in cucina per insaporire piatti di ogni tipo e usato in questo senso e in abbondanza non è di certo un alleato per la nostra bellezza.

MA ATTENZIONE!

Il sale causa ritenzione idrica ma così come la causa la ….cura!.

Il sale è un ottimo drenante da utilizzare nei trattamenti per uso “esterno”.

Si avvicina la bella stagione e il pericolo Bikini inizia a creare ansia.

Dunque, anziché spendere i nostri soldini in creme e impacchi costosi , aggiustiamoci da sole con ciò che abbiamo in casa a partire dal sale.

In commercio esistono prodotti costosi, come i fanghi al sale (ultime novità in fatto di drenanti e anticellulite). Esistono però alternative altrettanto valide ma fai da te.

Intanto i fanghi “normali” costano meno e il sale marino, meglio se integrale e lo possiamo aggiungere noi.

Ne è sufficiente una manciata da aggiungere al momento nell’ impacco , mescolare bene e applicare come  da prassi.

Altra alternativa, utilizzare dell’argilla, aggiungere il sale e una compressa effervescente di minerali e vitamine in pochissima acqua. Mescolare bene e applicare.

Ancora, per chi ha le borse sotto gli occhi, dovute alla ritenzione idrica (e non perché avete fatto le ore piccole), potete prendere un pizzico di sale e ponetelo sul palmo della mano. Aggiungete qualche goccia di olio di mandorla o un pochino di crema o di argilla (se non avete la pelle delicata perché potrebbe darvi un poco di fastidio) e mescolate usando un dito e applicate per una ventina di minuti o per il tempo che potete.

SCRUB al sale:Anche qui possiamo aggiustarci con del semplice sale fino da mescolare con dell’olio di mandorle o di jojoba o argan. Se volete un effetto energizzante e più potenziato aggiungete qualche goccia di olio essenziale di arancio dolce, lavanda, pino, eucalipto o rosmarino. Assicuratevi che siano assolutamente naturali e dunque non nocivi per la nostra pelle. Se avete fretta o se siete rimasti a secco, va bene il sale da solo (non indicato per le pelli delicate e sottili), mettetene un poco su una spugna e strofinate seguendo le esigenze del vostro corpo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...