le ricette del naturopata, Professione

Carote caramellate

Le persone che mi conoscono, mi chiedono spesso come mai, nonostante la mia esperienza in cucina (arrivo da una famiglia di cuochi piuttosto conosciuti e in gamba) io metta sul web poche ricette.

La verità è che il tempo che ho a disposizione è davvero poco ma , ho in mente molti cambiamenti!

Comunque, quella che vi propongo oggi è una ricetta a base di carote.

Non e’ indicata per le persone  che sono a dieta o per i diabetici perché contengono zucchero aggiunto. Comunque è un buon modo per fare mangiare le carote ai bambini o per presentare agli amici un contorno particolare che si abbina facilmente a molti secondi.

Ricetta numero UNO – cottura al forno con miele

Ingredienti:

Occorrono un mazzetto di carote tenere novelle, un limone piccolo  ancora un po verde, due dita di olio EVO e due dita di miele liquido o lasciato ammorbidire a temperatura ambiente o a bagnomaria se necessario. un ciuffetto di prezzemolo o timo, pepe a piacere.

Io preferisco lasciare le carote integrali, ovvero con la buccia e intere. Dunque lavatele bene sotto l’acqua corrente con una spazzolina adatta all’uso e tamponatele poi con uno strofinaccio di cotone. Intanto avrete acceso il forno, rivestito la teglia con carta forno. Adagiate le carote sulla teglia preventivamente bagnate nella salsetta composta da olio, miele e limone (tutto mescolato con una frusta a freddo), aggiungete del pepe (optionale).

Lasciate cuocere a temperatura media per una quarantina di minuti (dipende dal vostro forno). Spolverate con timo o prezzemolo triturato.

Ricetta due – cottura in padella con zucchero

Ingredienti:

Carote un mazzetto (q.b per i vs commensali), prezzemolo tritato, pepe, tre cucchiai di zucchero bruno e un bicchiere di acqua.

Questa volta tagliate a julienne le carote o se volete nel modo più classico a rondelle.

Mettetele in un tegame fondo  e iniziate a lessarle o  se siete attrezzate, potete anche cuocerle al vapore.

Quando le carote iniziano a raggiungere la cottura desiderata, trasferitele  in una padella e aggiungete l’acqua e lo zucchero fino a caramellare (lo zucchero raggiunge un colore bruno e una certa densità).

A questo punto  spolverate di pepe e prezzemolo.

Buon appetito!

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...