le ricette del naturopata, Professione

Ricetta autunnale: vellutata di zucca e ginger

 

Questa mattina da una delle mie finestre, ai piedi della collina  è comparsa per la prima volta la nebbiolina. Delicatamente sfumata fra le fronde dell’imponente larice che padroneggia sulla veduta  di fronte la mia casa.. L’odore della pioggia confuso con quello bruciato della legna delle stufe dei più freddolosi hanno dato il benvenuto all’autunno!

La colazione con una fragrante fetta di torta alle mele appena sfornata, condivisa con gli amici più cari è il modo più dolce per iniziare la domenica e l’idea per il pranzo…una bella vellutata di zucca.. . e zenzero.

Giusto ieri al mercato avevo acquistato un bel pezzo di zucca e tre grosse e bitorzolute carote. In 20 minuti, senza troppo sforzo o sacrificio la crema è pronta, calda profumata e accogliente.

Ingredienti:

Un bel pezzo di zucca ( 200 grammi sono sufficienti)

Un pezzetto di radice di zenzero (due cm), in mancanza un cucchiaino da caffè di polvere

Due carote

Una patata (facoltativa)

Spezie ed erbe aromatiche (peperoncino, una foglia di alloro, salvia e rosmarino)

Un filo di olio EVO

Pane per i crostini o fette biscottate semidolci

Io non amo aggiungere cipolla ne aglio, incide troppo sui gusti personali per cui fate voi! Nell’ottica di cucinare un piatto sano non soffriggo le verdure, ma se lo fate, va bene lo stesso!

Preparazione:

Riempite una casseruola con tre o quattro dita di acqua poco salata con sale himalaiano, l’alloro e lo zenzero.

Pulite e tagliate a cubetti grossolani la zucca e le carote. Queste ultime  vanno ben lavate e spazzolate (non privatele della buccia). Idem per la patata.

Buttate in acqua le verdure e dopo una decina di minuti (cinque minuti in più per la patata)spegnete il fuoco, scolate l’acqua e lasciate intiepidire la verdura.

Passate il tutto nel mixer aggiungendo il peperoncino, il rosmarino e la salvia (se in polvere). Se le erbe sono fresche in foglie, attendete!.

Allungate trasferendo in casseruola la crema con qualche cucchiaio di brodo vegetale o di acqua speziata e profumata con erbe,  in alternativa al brodo se non lo avete. Aggiungete le erbe in foglie se avete saltato il passaggio prima descritto.

Lasciate che la crema si scaldi al punto giusto e servite aggiungendo un filo di olio evo a crudo.

I crostini o le fette  andranno serviti caldi previa passata in padella con olio, rosmarino e paprica.

Fatemi sapere se piace anche a voi!

NB: Questa ricetta è un toccasana.

Lo zenzero lavora sulle vie respiratorie, sulle emicranie e su il male alla gola. E’ riscaldante e riattiva la circolazione come il peperoncino. La zucca e le carote hanno una buona azione antiossidante. E’ ipocalorica e salva linea.

Salvate i semi di zucca. Lavateli asciugateli all’aria e poi fateli essiccare. Passateli in padella a secco e unite un pizzico di sesamo. Sono ottime nelle insalate e con virtù benefiche.

A Presto Cinzia

 

Un pensiero riguardo “Ricetta autunnale: vellutata di zucca e ginger”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...