corsi seminari, donne, Professione

Corso di Mindfulness: ritrovare noi stessi !

Care amiche mie e amici miei,
questa emergenza sanitaria ha messo e sta mettendo a dura prova il nostro self control e la capacità di mantenere le nostre emozioni in equilibrio.
Stiamo sperimentando, ognuno a modo proprio, le difficoltà di condividere spazi comuni, idee, quotidianità.
Per questo motivo la Mindfulness (meditazione)può essere utile, e messa in pratica anche in queste situazioni. Ci stiamo rendendo conto di come la vita sia imprevedibile e di come la natura faccia il suo corso, anche senza la nostra approvazione. Cosa possiamo fare allora, per non andare in panico e per essere più centrati ed equilibrati, l fine di gestire meglio le lezioni che la vita ci pone?
Pratico ormai da più di venti anni la meditazione, e posso affermare serenamente che mi è sempre stata di grande aiuto per me stessa e come supporto per le persone che fanno parte della mia vita.
Ecco perché più che mai ora, è necessario avvicinarsi a queste discipline. Non è mai troppo tardi! Qualunque età, qualunque tipo di vita noi conduciamo, da qualunque esperienza stiamo uscendo…la meditazione può essere una grande scoperta.
Appena questa emergenza sarà terminata, avrà luogo per voi, per ristrutturare il vostro equilibrio, un corso di mindfulness e di dance meditation (per coloro che hanno energie più forti da smantellate).
Si terranno a Pinerolo, spero quanto prima…pensavo alla fine di aprile o inizi di maggio! La certezza di una data d’inizio, dipenderà da come si evolverà la situazione e dalle nuove disposizioni del ministero.

Durante questo corso affronteremo numerose tematiche, lavoreremo anche sulle energie fisiche, in modo da equilibrare mente e corpo e trovare una nuova centratura, che ci faccia sentire più forti, più stabili.
Ricordo che le pre iscrizioni dovranno avvenire quanto prima (anche se la data è incerta), al fine di garantire un posto sicuro, poiché i posti sono pochi e a numero chiuso.

Infine (e mi spiace ribadirlo ogni volta), mi rivolgo ancora una volta ai” miei colleghi”, coloro insomma che praticano all’incirca il mio mestiere(soprattutto in momenti come questi, dove dovrebbe esserci solidarietà e correttezza),di non ricorrere alle solite telefonate per avere informazioni per scopiazzare i corsi. Abbiamo tutti una preparazione specifica o simile…ognuno faccia del proprio meglio nel rispetto di tutti, giacchè questa è la prima lezione che dovremmo aver imparando. Diversamente come possiamo trasmettere valori e insegnamenti, se noi per primi non li rispettiamo? Un grazie di cuore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...